lunedì 24 Giugno, 2024
18.5 C
Firenze

Ultimi articoli

SAVINO DEL BENE VINCE AL TIE-BREAK

SAVINO DEL BENE RITORNA IN CAMPO DOPO DUE STOP E VINCE AL TIE-BREAK SU MILLENIUM BRESCIA

Riaccendere i motori. Era questo l’obiettivo della Savino Del Bene che riesce a vincere contro Brescia ma non senza difficoltà. Prima dello stop obbligato dal coronavirus, Scandicci veniva da due partite al quinto set e anche in questo caso ha vinto la dura legge del tie break.

Un 3-2 che porta due punti in cascina ma che, soprattutto, riporta in campo la squadra di Barbolini prima dell’ennesimo tour de force.

Scandicci sfida Brescia con Malinov opposta a Stysiak, Popovic e Lubian al centro, Pietrini e Courney in banda e Carocci come Libero.

Mazzola risponde con la coppia Bechis-Nicoletti, le italiane Veglia e Berti al centro, Jasper e l’ex Roma Cvetnic in banda e Francesca Parlangeli come libero.

Le parole di Coach Barbolini:

Una partita non bella, c’è rammarico per non aver saputo approfittare quando abbiamo giocato bene. Nel primo set hanno fatto fatica ad entrare in partita, sono una squadra che sa giocare a pallavolo, e se lasci qualcosa poi prende tutto. Dobbiamo migliorare, in qualche situazione, a muro abbiamo fatto fatica nonostante siamo stati con percentuali alti in attacco. Dobbiamo lavorare, migliorare e prendiamo questi due punti perché per come si era messa, con un tie break punto a punto, era quasi un vantaggio per loro”

Il commento di Lucia Bosetti:Importante sbloccarsi, dal secondo set sono cresciute ma siamo state brave noi a restare concentrate. Non dobbiamo sottovalutare nessuna squadra, specie in questa stagione. Due punti guadagnati”

Savino Del Bene Scandicci – Banca Valsabbina Millenium Brescia 3-2 (25-13, 22-25, 25-18, 14-25, 15-13)

 

ARTICOLI RECENTI

da non perdere

Resta in contatto

Inserisci la tua email per essere sempre aggiornato sulle ultime novità!