lunedì 24 Giugno, 2024
19.6 C
Firenze

Ultimi articoli

IL BISONTE FIRENZE CADE A MONZA NEL RECUPERO

 VOLLEY FEMMINILE SERIE A SAUGELLA MONZA – BISONTE FIRENZE 3-1 NEL RECUPERO DELLA 3^ GIORNATA

Al cospetto di una Saugella di altissima qualità (tutte le attaccanti sopra i 9 punti), si interrompe la striscia positiva de Il Bisonte, che comunque torna dall’Arena di Monza consapevole di aver giocato una buona partita: il secondo set è stato di straordinario livello, mentre negli altri, soprattutto nel primo e nel quarto, le bisontine hanno pagato pesantemente un paio di black out prolungati, rendendo vani gli orgogliosi tentativi di rimonta.

Probabilmente la squadra di Mencarelli ha risentito anche della fatica (era la quarta partita in dieci giorni), ma il gioco che fa vedere a fasi alterne fa sicuramente ben sperare.

Marco Mencarelli parte con Cambi in regia, la recuperata Nwakalor opposto, Van Gestel e Guerra in banda, Alberti e Beliën al centro e Venturi libero, mentre Gaspari risponde con Orro in palleggio, Van Hecke opposto, Meijners e Orthmann schiacciatrici laterali, Danesi e Heyrman al centro e Parrocchiale libero.

SAUGELLA MONZA: Carraro ne, Squarcini, Heyrman 14, Van Hecke 18, Orro 3 Begić, Danesi 10, Orthmann 15, Meijners 9, Obossa ne, Davyskiba, Parrocchiale (L1), Negretti (L2) ne. All. Gaspari.

IL BISONTE FIRENZE: Enweonwu 3, Cambi 3, Lazic, Van Gestel 15, Alberti 2, Panetoni, Hashimoto, Beliën 8, Guerra 12, Kone 1, Nwakalor 18, Venturi (L). All. Mencarelli.

Parziali: 25-20, 22-25, 25-15, 25-22.

LE PAROLE DI CARLOTTA CAMBI AL TERMINE DELLA PARTITA

E stata una partita molto strana, con tanti alti e bassi. Non è un alibi, ma noi eravamo veramente cotte perché abbiamo fatto tante partite ravvicinate con lunghi viaggi, e oggi si è visto: in situazioni semplici eravamo scariche, e non abbiamo avuto il cinismo che serve contro squadre forti come Monza, che ti puniscono al minimo errore. Noi comunque stiamo lavorando molto bene e sono convinta che i risultati arriveranno: ora bisogna recuperare le forze e pensare alla partita di domenica contro Busto, nella quale potremo dire la nostra”.

 LE PAROLE DI MARCO GASPARRI AL TERMINE DELLA PARTITA:

 “E’ sempre importante vincere. Non abbiamo giocato la migliore pallavolo ma il tema della settimana è stato messo in pratica, ovvero la gestione dell’errore. Tra primo e secondo set abbiamo fatto quattro errori diretti: questo vuole dire che la squadra sta mettendo in pratica il lavoro settimanale. E’ importante vincere e non è mai facile, anche perchè dall’altra parte abbiamo trovato una squadra che quando spinge diventa fastidiosa. Ci hanno usato molto a muro e questo ci deve far crescere, ma oggi era importante vincere anche per il morale oltre che per la classifica. Ora c’è Conegliano, avversario fortissimo. Contro squadre di fascia alta abbiamo sempre risposto bene. Sappiamo che sono tra le più forti formazioni del mondo ma noi dovremo mettere tutta l’energia che abbiamo”. 

ARTICOLI RECENTI

da non perdere

Resta in contatto

Inserisci la tua email per essere sempre aggiornato sulle ultime novità!