lunedì 24 Giugno, 2024
19.6 C
Firenze

Ultimi articoli

MARCO FENOGLIO COACH DALLA FINESTRA

VOLLEY FEMMINILE – NEL RECUPERO DELLA QUINTA GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE A MARCO FENOGLIO RADUNA LA SQUADRA SOTTO LA SUA FINESTRA

Ancora senza Poulter, Piccinini e Stevanovic che, nonostante la negatività del tampone di controllo, sono alle prese con una lunga trafila di esami che consentiranno un progressivo e graduale rientro in palestra, la Unet e-work Busto Arsizio vince per 3-1 al Pala George di Montichiari contro la Banca Valsabbina Millenium Brescia al termine di un incontro equilibrato valido come recupero della 5a giornata.

La UYBA ha lottato ed avuto la meglio su un avversario carico e voglioso di successo, conquistando così 3 importanti punti in classifica e regalando un sorriso a coach Marco Fenoglio, ancora in isolamento, che nel pomeriggio aveva caricato la squadra con il suo discorso prepartita dalla finestra del suo appartamento .

Bene per le farfalle Asia Bonelli (MVP) che, nonostante uno spavento durante il secondo set quando ha dovuto abbandonare per qualche minuto il campo per una botta alla spalla, ha guidato con personalità la squadra.

In pillole: nel primo set la UYBA ha approcciato bene e sostenuta da Mingardi si è portata in vantaggio, mentre nel secondo parziale ha subito il rientro di Brescia che da metà game ha iniziato a proporre Nicoletti in posto 2: Angelina e Berti  sono state determinanti nel successo delle locali.

Sull’1-1 la UYBA non si è demoralizzata ed è cresciuta nel muro difesa con Leonardi versione aspiratutto in seconda linea e Gennari in grande crescita.

Vinto agevolmente il set, nel quarto la UYBA ha dovuto ancora fare i conti con la voglia di rivalsa del team di Mazzola che ha provato anche Cvetnic e Botezat in attacco. Nel lungo punto a punto più cinica la UYBA a chiudere parziale e incontro.

commenti post partita: 

Nicoletti: “A sprazzi abbiamo fatto delle belle cose, ma stiamo lavorando per far bene in tutte le situazioni. Avevamo studiato bene Busto ma in certi momenti non eravamo in posizione e questo ha fatto la differenza a favore della UYBA”.

Mingardi: “Ero emozionata nel tornare qui al Pala George, credo che nonostante la nostra emergenza stasera abbiamo fatto una bella prestazione. Brescia non ha mai mollato e credo sia stata una bella partita. Sono contenta per i tre punti, ma aspettiamo di essere al completo per migliorare una classifica che per ora non rispecchia il valore della nostra squadra”.

Escamilla: “Abbiamo fatto una buona partita, siamo state più ordinate nel muro difesa rispetto a Scandicci e questo è stato determinante. Specialmente in difesa abbiamo fatto davvero bene. Le parole di Fenoglio oggi pomeriggio dalla finestra? Ci ha detto che sarebbe stato, anche se da lontano, con noi, che la partita era troppo importante e che i tre punti andavano conquistati. Siamo contente anche per il nostro coach”.

Foto ©Instagram uyba

 

ARTICOLI RECENTI

da non perdere

Resta in contatto

Inserisci la tua email per essere sempre aggiornato sulle ultime novità!