lunedì 24 Giugno, 2024
19.5 C
Firenze

Ultimi articoli

LEONARDO COCOLA PERSONAL TRAINER: NON CHIUDETE LE PALESTRE!

Leonardo Cocola, personal trainer: “Non smettete di allenarvi, aiutate il vostro corpo a prevenire il Covid!”

Ospite del nostro giornale oggi è Leonardo Cocola, Cinesiologo e Mental Coach, laureato in Scienze Motorie presso l’Università degli Studi di Foggia (2003), titolare della palestra Body Fashion a BisceglieVia S. Andrea, 6.

Abbiamo chiesto a Leonardo di raccontarci il suo lavoro e le sue indicazioni per sfruttare al meglio il nostro corpo e la nostra mente che, come lui stesso afferma, sono in simbiosi.

Nel suo curriculum leggiamo anche che è uno dei maggiori esperti di Ipnosi e Mentalismo, appassionato di fisica quantistica e PNL, e uno studioso delle discipline olistiche.

Fra i suoi successi professionali maggiori nell’ambito sportivo ritroviamo la preparazione atletica del nuotatore biscegliese Daniel Douglas Di Pierro, unico uomo ad aver realizzato un record mondiale: (Corsica-Sardegna) andata-ritorno a nuoto.

E’ stato anche preparatore atletico del giornalista e conduttore Alfonso Signorini che, durante il suo soggiorno in Puglia, ha scelto di affidarsi a Leonardo.

Il personal trainer esprime il suo parere sulla chiusura delle palestre e lancia un messaggio al Governo.

Sappiamo tutti che oggetto di un prossimo DPCM potrebbero essere le palestre con una probabile nuova chiusura se tutte le attività non saranno in grado di rispettare le regole anti-contagio.

Nel frattempo, è innegabile che le palestre abbiano subito comunque un calo vertiginoso di iscrizioni, e a questo proposito il dottor Leonardo Cocola vuole lanciare un messaggio al Governo, ma soprattutto a tutti coloro che frequentano le palestre:

“Continuate a intensificare la presenza in palestra per garantire la difesa del vostro sistema immunitario, che si fortifica nel momento in cui un soggetto sano si allena, oltre a seguire una corretta alimentazione.”

“Anche chi è stato positivo al Covid-19, nel momento in cui si negativizza diventando quindi non  più contagioso, può ritornare in palestra ad allenarsi e probabilmente avrà meno probabilità di contrarre nuove infezioni.

“Per quanto riguarda l’alimentazione meglio se ricca di frutta e verdura, che aiuta a nutrire il nostro microbiota intestinale, evitando quando è possibile il cibo raffinato.” 

I vantaggi dell’attività fisica

Il lockdown della scorsa primavera ha “regalato” a quasi il 50% della popolazione italiana un sostanziale aumento di peso, cosa questa che può portare il nostro organismo a essere maggiormente esposto alle infezioni.

Andare in palestra migliora l’umore e consente di scaricare lo stress, quindi… meno televisione e più movimento per tutti!

Annamaria Iannelli

RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI RECENTI

da non perdere

Resta in contatto

Inserisci la tua email per essere sempre aggiornato sulle ultime novità!