lunedì 24 Giugno, 2024
19.6 C
Firenze

Ultimi articoli

COVID19, LO SPORT E I BAMBINI

COVID19, LO SPORT E I BAMBINI … CHI VINCE E CHI PERDE

Covid19, lo sport e i bambini… Chi vince e chi perde.

E tutto é di nuovo in ballo. Si torna in palestra, o almeno lo faranno coloro che possono, a ranghi ristretti. Si chiede ai piccoli un ulteriore sforzo, si chiede a coloro che ci seguono come modelli di essere loro per primi dei modelli.

E loro lo faranno. Non perché sono degli eroi, in verità lo sono, ma perché a chiederglielo sono coloro di cui si fidano.

E aspetteranno ancora una volta. Con le lacrime agli occhi, i palloni, le scarpette, gli attrezzi accanto al letto, i sogni pieni di nubi e raggi di sole. Guarderanno passare le ore lentamente con la nostalgia di quei suoni, di quegli odori che fanno parte, ormai, della loro quotidianità, di una routine che diventerà lacunosa. Forse si ritroveranno ai giardini e, forse, riusciamo comunque a fare quei movimenti, a giocare con quei palloni, a rincorrersi, a giocare tutti insieme. Ma non in palestra. Aspetteranno perché quelli più forti sono loro.

sport E vinceranno. Non la partita la medaglia, la coppa, vinceranno nella vita di tutti i giorni, in quelle ore lontane dai campi e dalle palestre. Dai compagni. Vinceranno come esempi di pazienza e di forza. Forse non riusciranno a capire e noi non saremo in grado di spiegarlo, ma loro lo “sapranno”.

Molti adulti hanno perso tanto e molti perderanno ancora tanto ma se, presi dallo sconforto, guarderete negli occhi di questi bambini, troverete quello che, forse, neanche credete di avere. Una forza prorompente. Perché loro sono la nostra ancora di salvezza, sempre ed in ogni situazione.

Chi vince si é capito, chi perde siamo noi “grandi”.

Giulia Ricci

RIPRODUZIONE RISERVATA

 

ARTICOLI RECENTI

da non perdere

Resta in contatto

Inserisci la tua email per essere sempre aggiornato sulle ultime novità!