giovedì 30 Maggio, 2024
19.4 C
Firenze

Ultimi articoli

TRAMVIA T3 E PARCHEGGI: IL COMUNE CERCA SOLUZIONI

Tramvia, dal prossimo fine settimana le richieste per gli abbonamenti scontati al parcheggio del Parterre. Residenti comunque costretti a pagare!

Le polemiche in merito ai cantieri, alle modifiche di viabilità e alla questione parcheggi dei giorni scorsi sono state molte e l’assessore Giorgetti commenta:

“La viabilità che stiamo attivando è già stata ampiamente annunciata insieme anche alla prossima modifica del senso di marcia di via Lorenzo il Magnifico. Certamente i cantieri creeranno disagi ma abbiamo studiato i problemi e messo in atto le soluzioni più adeguate”.

Gli interventi predisposti dall’Amministrazione comunale a seguito delle modifiche effettuate nel viale Milton in concomitanza con l’avvio dei saggi archeologici su viale Lavagnini – e che resteranno in vigore anche durante la realizzazione della conduttura di Publiacqua e della linea tranviaria Fortezza-piazza della Libertà-piazza San Marco (Variante al centro storico) – riguardano il recupero di una quarantina di stalli recuperati in via XX Settembre e 200 posti disponibili al parcheggio del Parterre per i residenti con abbonamento super scontato per la sosta serale/notturna.

L’assessore alla mobilità Stefano Giorgetti sottolinea che i cantieri sono finalizzati a mettere a disposizione della città una nuova linea tranviaria.

“Sia il numero dei posti che l’area potranno essere ampliati quando i cantieri saranno entrati nei vivo”.

“Anche i risultati di Firenze Prossima hanno confermato il gradimento dei cittadini per la tramvia. Con la realizzazione di questa linea aggiungeremo un ulteriore tassello al sistema e un servizio di trasporto pubblico efficiente a tutto il quadrante interessato dai cantieri e non solo.”

“ Il tutto in tempi certi, con un cronoprogramma che vede la linea in esercizio entro le primavera del 2023”.

Tornando agli interventi, su viale Milton è stato effettuato l’adeguamento del marciapiede e della carreggiata in modo da mettere a disposizione due corsie per la circolazione con un saldo negativo di posti auto pari a 81. La metà (41 posti) viene recuperata in via XX Settembre grazie alla riorganizzazione della sosta esistente (da linea a lisca).

E sulla sosta a pagamento al Parterre l’assessore ricorda:

“I posti in strada non sono esclusivi, si trovano sul suolo pubblico e non sono riservati. L’abbonamento mensile ad un euro al giorno garantisce non solo una maggiore sicurezza ma anche la certezza di uno stallo di sosta sempre a disposizione nella fascia oraria prevista”

A questi si aggiungono i 200 posti messi a disposizione da Firenze Parcheggi al Parterre con abbonamento super scontato serale/notturno per i residenti dell’area interessata dai lavori. Si tratta di un euro al giorno, 30 euro al mese per la sosta in orario 19-9.

Questo abbonamento è dedicato ai residenti dell’area delimitata dal seguente perimetro viale Strozzi-via Ridolfi-piazza Indipendenza-via XXVII Aprile-via degli Arazzieri-via Cavour-piazza della Libertà-viale Don Minzoni-via Pascoli-via Mafalda di Savoia-via XX Settembre.

Le richieste per gli abbonamenti potranno essere presentate dal prossimo fine settimana. Oltre alla formula della sosta serale/notturna scontata Firenze Parcheggi per la durata dei lavori ha previsto anche un abbonamento h24 sempre per i residenti all’interno dell’area identificata al costo di 80 euro mensili a fronte dei 130 euro/mese per chiunque indipendentemente dalla residenza.

ARTICOLI RECENTI

da non perdere

Resta in contatto

Inserisci la tua email per essere sempre aggiornato sulle ultime novità!