lunedì 15 Luglio, 2024
21 C
Firenze

Ultimi articoli

PRIMA VITTORIA PER LE RAGAZZE DI DE LA FUENTE

LA FIORENTINA NELLA PRIMA GARA UFFICIALE DEL CAMPIONATO DI SERIE A FEMMINILE VINCE IN RIMONTA SUL SASSUOLO PER 2-1

 

Con il Viola Park ancora non usufruibile la  la Fiorentina Femminile scende in campo ancora al Torrini di sesto fiorentino vincendo in rimonta 2-1 sul Sassuolo e porta a casa i primi tre importantissimi punti della Serie A. Catena e Cinotti riprendono e sorpassano le neroverdi.

Non era una partita semplice per il debutto, e infatti non lo è stata. Inizio choc per la Viola che al 4’ minuto si vede fischiare contro un calcio di rigore Sabatino scippa il pallone a Tortelli, appoggia per Beccari che sbaglia inizialmente il controllo allungandosi la palla, Faerge interviene in ritardo su Beccari e l’arbitro indica il dischetto. Dal dischetto l’ex Sabatino non sbaglia e porta in vantaggio il Sassuolo  1-0.

SABATINO
Le ragazze di De La Fuente non perdono lucidità e dopo due minuti rimettono subito le cose a posto. Il pareggio è firmato da Catena che disegna una palombella vincente dopo una mischia in area. 1-1.

La partita passa in mano alla Fiorentina che crea molto ma non concretizza, trovando però sulla strada anche due pali prima con Mijatovic e poi con Catena,il primo tempo finisce con il risultato di 1-1 con un primo tempo dove ha visto la Fiorentina  più pericolosa.

Nella ripresa il copione della gara non cambia, così come il risultato. La mossa vincente di Mister De La Fuente è l’inserimento di Norma Cinotti che quattro minuti dopo il suo ingresso porta in vantaggio la Fiorentina Longo serve un bel pallone a Cinotti al limite dell’area che con un gran destro incrociato sul secondo palo insacca nulla potendo fare il portiere neroverde Durand.
Sei i minuti di recupero che non bastano al Sassuolo: finisce 2-1 per la Fiorentina, tre punti fondamentali per iniziare bene la Serie A 2023/24.

Tabellino Fiorentina-Sassuolo Femminile

FIORENTINA-SASSUOLO 2-1

Reti: 5′ rig. Sabatino (S), 8′ Catena (F), 84′ Cinotti (F).

FIORENTINA (4-2-3-1): Schroffenegger; Tortelli (C), Erzen (80′ Toniolo), Breitner, Georgieva; Catena, Faerge; Severini (80′ Cinotti), Boquete (88′ Parisi), Kajan (66′ Longo); Mijatovic (88′ Agard).

A disposizione: Hammarlund, Lundin, Baldi, Zanoli.

Allenatore: Sebastian De La Fuente.

SASSUOLO (5-3-2): Durand; Mella (69′ Santoro), Orsi, Filangeri, Pleidrup, Philtjens; Brignoli (58′ Prugna), Passeri (85′ Ferrara), Sciabica (46′ Missipo); Beccari (69′ Monterubbiano), Sabatino.

A disposizione: Kresche, Brustia, Tudisco, Nagy.

Allenatore: Gianpiero Piovani.

Arbitro: Sig. Sacchi di Macerata.
Assistenti: Sig. Zanellati di Seregno e Sig. Asciamprener Rainieri di Milano.
IV Ufficiale: Sig. Cavacini di Lanciano.

Ammonite: 45’+3 Sciabica (S), 60′ Mella (S), 64′ Beccari (S)

 

ARTICOLI RECENTI

da non perdere

Resta in contatto

Inserisci la tua email per essere sempre aggiornato sulle ultime novità!