lunedì 26 Febbraio, 2024
6 C
Firenze

IMOCO CONEGLIANO VINCE ANCHE A SCANDICCI

La Savino Del Bene Volley battuta 3-1 da Imoco Conegliano che si è imposta a domicilio tra le mura di Palazzo Wanny. Davanti ai...

Ultimi articoli

IMOCO CONEGLIANO VINCE ANCHE A SCANDICCI

La Savino Del Bene Volley battuta 3-1 da Imoco Conegliano che si è imposta a domicilio tra le mura di Palazzo Wanny. Davanti ai...

LE BISONTINE VINCONO AL TIE BREAK

Al termine di una battaglia di due ore e quarantuno minuti, Il Bisonte Firenze riesce a superare al tie break Roma, centrando la terza...

LA SAVINO DEL BENE TORNA AL SUCCESSO

Torna al successo la Savino Del Bene Volley di coach Barbolini che, dopo la sconfitta subita una settimana fa a Milano, si è imposta...

TROFEO LA FIORITA A PALUMBO MONTI

PALUMBO-MONTI SI AGGIUDICANO IL PRIMO TROFEO LA FIORITA PADEL CLUB SU CORTI BAGATTINI VINCENDO PER 6-2 6-4 Nei nuovi campi di padel al centro sportivo...

PAGELLE FLORENTIA – JUVENTUS 1-2

Pagelle Florentia – Juventus 1-2: Caruso monumentale, Wagner onnipresente

La Juventus espugna lo stadio Santa Lucia grazie alle marcature di Caruso e Girelli, alla Florentia non basta l’ottimo gol di Wagner. La Juventus interrompe la striscia di dieci risultati utili consecutivi casalinghi della Florentia, ottenendo tre punti importanti in chiave Scudetto, la Florentia esce sconfitta con onore da una battaglia in cui ha venduto carissima la pelle.

Le pagelle

Florentia San Gimignano 6

Le toscane effettuano una notevole prestazione, mostrando particolare attenzione alla fase difensiva ma non riuscendo a distendersi con efficacia in fase offensiva, anche se, quando ci sono riuscite, sono state davvero spietate. Il Santa Lucia è ormai evidente che sia un fattore fondamentale per questa squadra, e la Juventus ha dovuto faticare parecchio per portare a casa i tre punti…È assolutamente da evidenziare l’ottimo lavoro tecnico-tattico su questa partita del trio Carobbi-Tona-Domenichetti.

Florentia: Friedli 6; Ceci 6,5; Dongus 6 (Rodella SV); Pisani 6; Bursi 5,5; Bardin 6 (Imprezzabile SV); Wagner 7; Re 6; Martinovic 6,5; Cantore 5,5 (Nilsson 6); Pugnali 6 (Dahlberg 5,5)

All. Carobbi 6,5

Top3 Florentia

Wagner 7: La centrocampista tedesca si rende protagonista di una prova di altissimo livello, ottima in impostazione ed interdizione ma soprattutto eccellente negli inserimenti offensivi, da uno dei quali scaturisce il gol del momentaneo vantaggio. Sempre al posto giusto nel momento opportuno. Onnipresente.

Ceci 6,5: Il terzino destro presidia la sua fascia con cura, aumentando progressivamente il livello della propria prestazione. Più i giochi si fanno duri, più lei mostra tutte le sue qualità. Coriacea.

Martinovic 6,5: L’attaccante rumeno non riesce a rendersi pericolosa in zona gol ma il lavoro sporco che effettua per far salire la sua squadra oggi era decisamente più importante, e lei lo svolge egregiamente. Lottatrice.

Juventus Women 6,5

Le bianconere sapevano perfettamente di affrontare una trasferta insidiosa, memori anche del pareggio a reti bianche rimediato nello scorso campionato… Le attese sono state rispettate ed il primo tempo, nonostante il dominio del gioco, è chiuso in svantaggio poiché la Florentia ha sfruttato l’unica vera palla gol concessa. Nel secondo tempo Guarino fa degli aggiustamenti (fuori Rosucci e Bonansea, dentro Hurtig e Maria Alves) e le bianconere riescono a portare a casa la massima posta in palio ma con fatica. Il Santa Lucia è un campo ostico ed uscirne vincenti è impresa per pochi perciò la Juventus deve ritenersi soddisfatta.

Juventus: Giuliani 6; Lundorf 6; Hyyrynen 7; Sembrant 6,5; Boattin 6; Rosucci 5,5 (Hurtig 6); Caruso 7,5; Pedersen 6; Bonansea 5 (Maria Alves 6,5); Girelli 6,5 (Stašková 6); Cernoia 7 (Galli SV) All. Guarino 7

Top3 Juventus

Caruso 7,5: La centrocampista romana si è resa protagonista di una prova impressionante, a coronamento di un inizio di stagione straordinario. In certi sfide emergere non è semplice, e lei ci è riuscita con grinta ed intelligenza. Il gol odierno, il quinto in questo campionato, è solo la ciliegina sulla torta. Monumentale.

Cernoia 7: Quando le partite diventano complicate per risolverle ci vogliono giocatrici che sappiano spezzare la monotonia, e la centrocampista bresciana, con due grandi giocate nel secondo tempo, conferma la regola. Illusionista.

Hyyrynen 7: Il terzino finlandese, spostato al centro della difesa, si adatta con la solita abnegazione e non fa rimpiangere le assenti Salvai e Gama. In difesa è una certezza assoluta, qualunque posizione ricopra, ed anche oggi lo ha dimostrato. Multitasking.

© CARTELLINO ROSA

ARTICOLI RECENTI

IMOCO CONEGLIANO VINCE ANCHE A SCANDICCI

La Savino Del Bene Volley battuta 3-1 da Imoco Conegliano che si è imposta a domicilio tra le mura di Palazzo Wanny. Davanti ai...

LE BISONTINE VINCONO AL TIE BREAK

Al termine di una battaglia di due ore e quarantuno minuti, Il Bisonte Firenze riesce a superare al tie break Roma, centrando la terza...

LA SAVINO DEL BENE TORNA AL SUCCESSO

Torna al successo la Savino Del Bene Volley di coach Barbolini che, dopo la sconfitta subita una settimana fa a Milano, si è imposta...

TROFEO LA FIORITA A PALUMBO MONTI

PALUMBO-MONTI SI AGGIUDICANO IL PRIMO TROFEO LA FIORITA PADEL CLUB SU CORTI BAGATTINI VINCENDO PER 6-2 6-4 Nei nuovi campi di padel al centro sportivo...

da non perdere

FIORENTINA VITTORIA SCACCIA CRISI

Match a senso unico al Bozzi con la Fiorentina che dilaga 6-0 contro l’Hellas Verona. Si rialza quindi la formazione di Panico che con...

PADEL E VACANZA A FORMENTERA

Per chi ama la vacanza a Formentera e la limpidezza del suo mare, ed è appassionato di Padel non può certo mancare al torneo...

FIORENTINA SOLO UN PARI CON LA LAZIO

Fiorentina e Lazio solo un pari allo stadio Bozzi di Firenze, la Fiorentina dedica un pensiero alla sua giocatrice ucraina prima della partita Nel freddo...

Resta in contatto

Inserisci la tua email per essere sempre aggiornato sulle ultime novità!