lunedì 15 Luglio, 2024
35.1 C
Firenze

Ultimi articoli

CHAMPION LEAGUE WOMEN: INVESTIMENTI UEFA

LA UEFA, HA ANNUNCIATO UN PUNTO DI SVOLTA PER QUANTO RIGUARDA LA CHAMPION LEAGUE WOMEN 

Stando a delle dichiarazioni ufficiali da parte della UEFA, è previsto un piano di investimento per rendere fruibile al pubblico il calcio femminile europeo. A tal proposito, Guy-Laurent Epstein, direttore marketing della UEFA (di recente a Roma per un workshop), si è espresso riguardo al piano di rilancio del movimento calcistico femminile, in particolar modo andando a focalizzarsi sulla Champions League.

I piani della UEFA, stando alle dichiarazioni di Guy-Laurent Epstein, comporteranno principalmente l’azione su due ambiti specifici: gli sponsor, e la questione dei diritti TV.

Per quanto riguarda gli sponsor, la UEFA dovrà fare un’attenta ricerca di brand e aziende interessate al calcio femminile. Attualmente, alcune delle più grandi aziende agiscono e operano nel calcio femminile, volendo fare qualche nome: Pepsi, Visa, Nike e via discorrendo.

Tuttavia, il discorso degli sponsor ha natura secondaria, rispetto alla tematica dei diritti TV. Così come per la Serie A e per la Champions League maschile, la parte relativa ai diritti TV, è una diatriba che prosegue inesorabilmente da parecchio tempo.

Di conseguenza, l’organo federale della UEFA ha deciso di differenziarsi, scegliendo (momentaneamente) di non assegnare le parti contrattuali, alle pay-tv. Tuttavia, benchè la UEFA voglia adottare una tipologia di approccio più diretta e genuina, non è esclusa una collaborazione futura con i canali visivi a pagamento.

L’unica certezza, è quella relativa al fatto che la Champions League femminile non verrà presentata sulla falsariga del’edizione maschile, ma bensì, in maniera molto più creativa e dinamica.

Attualmente, le italiane in corsa per la Champions League sono due: la Juventus e la Fiorentina. Il 22 Ottobre, le due squadre allenate rispettivamente da Guarino e CIncotta, saranno a conoscenza del loro avversario, nella fase iniziale dei sorteggi del primo turno di qualificazione. 

ARTICOLI RECENTI

da non perdere

Resta in contatto

Inserisci la tua email per essere sempre aggiornato sulle ultime novità!