giovedì 30 Maggio, 2024
17.4 C
Firenze

Ultimi articoli

IL COMUNE DI FIRENZE “ASCOLTA” I CITTADINI IN DIGITALE

Firenze Prossima, come la immaginano i cittadini – On line il primo report dell’ascolto digitale tra spazi da recuperare, nuove pedonalizzazioni ed esigenze post Covid

Firenze Prossima – La campagna online di ascolto, lanciata il 1° ottobre scorso e conclusasi il 1° novembre, ha i primi risultati su come i cittadini immaginano la città nel post Covid. Il questionario da compilare era accessibile a tutte le persone che vivono, lavorano, studiano o frequentano la città.

Questo in sintesi il risultato del primo report:

Un terzo dei fiorentini sceglie di spostarsi a piedi, con punte del 40% nel quartiere 1, mentre il 15% della popolazione ha aumentato l’utilizzo degli spazi verdi urbani e due cittadini su cinque hanno usato per la prima volta i servizi online del Comune di Firenze durante la pandemia.

Richiesta di aree pedonali nei quartieri, in particolare 4 e 5, così come l’esigenza di rigenerazione di complessi in disuso e di un futuro multifunzionale per lo stadio Franchi.

Sono solo alcuni dei dati che emergono dalla prima parte del report ‘Firenze prossima’, redatto da Agenzia Lama, e che fotografano il cambiamento del rapporto con la città post Covid delineando le esigenze e proposte dei cittadini per i prossimi cinque anni, in vista dell’adozione del nuovo Piano operativo.

Il primo report vede 7485 questionari validi, così suddivisi:

– Quartiere 1: 1885

– Quartiere 2: 1709

– Quartiere 3: 844

– Quartiere 4: 1173

– Quartiere 5 :1874

I rispondenti sono stati per il 55% donne e per il 44% uomini; di cui il 18% nella fascia di età 14-30, il 42% nella fascia 31-50, il 28% nella fascia 51-65 e il 13% over 65 anni.

Per consultare il report cliccare qui

Prossimi report disponibili:

– 23 novembre il secondo report  ” Approfondimenti tematici”

– 30 novembre il terzo report “Focus, donne, giovani e city users”

– 7 dicembre ultimo report “Focus rioni”

Foto di copertina fonte Comune di Firenze

ARTICOLI RECENTI

da non perdere

Resta in contatto

Inserisci la tua email per essere sempre aggiornato sulle ultime novità!