martedì 21 Maggio, 2024
22.3 C
Firenze

Ultimi articoli

MILENA BERTOLINI IN CONFERENZA STAMPA

INIZIATO IL RADUNO DELLE AZZURRE A COVERCIANO IN VISTA DELLA PARTITA CONTRO ISRAELE IL CT BERTOLINI IN CONFERENZA STAMPA

Milena Bertolini, CT della Nazionale femminile, prima della seduta di allenamento del pomeriggio in vista della partita contro Israele allo stadio Artemio Franchi di Firenze è intervenuta in conferenza stampa, queste le sue parole:

“E’ una gara di grande importanza, perché può darci la qualificazione diretta all’Europeo, abbiamo ancora un gap con le squadre top a livello mondiale. L’Italia come federazione ha cominciato a investire nel calcio femminile in maniera decisa dal 2015. Fino al Mondiale del 1999 eravamo sulla buona strada, ma poi abbiamo avuto un buco di quindici anni e questo trascorso ci fa stare indietro rispetto ad altre realtà. In questi ultimi cinque anni abbiamo assottigliato il gap che ci divide dalle Nazionali leader del movimento. Ora è arrivato il momento di accelerare, dobbiamo andare agli Europei anche per far fare alle ragazze esperienza internazionale”.

 

“Nonostante la posizione che occupa nel ranking, Israele sta crescendo molto nel calcio femminile. All’andata ci fecero soffrire, anche se è difficile fare un paragone con quella sfida, è passato un anno e mezzo da quella gara, che peraltro affrontammo subito dopo il Mondiale di Francia in una situazione psicologica quindi particolare. Siamo consapevoli che troveremo una squadra che farà dell’aggressività il suo punto di forza e che sta crescendo dal punto di vista organizzativo. Sarà fondamentale non farci intrappolare dal nervosismo e dalla loro pressione”.

“Alia farà la risonanza per capire l’entità del suo infortunio. A livello psicologico è stato un brutto colpo per lei, perché è da quando è partita per la sua avventura in Spagna che ha patito diversi infortuni muscolari. Ma è una ragazza forte, oltre che una grande giocatrice, e saprà quindi rialzarsi come ha già fatto altre volte in passato”.

 

ARTICOLI RECENTI

da non perdere

Resta in contatto

Inserisci la tua email per essere sempre aggiornato sulle ultime novità!