giovedì 25 Aprile, 2024
7.5 C
Firenze

Ultimi articoli

LA SAVINO DEL BENE TORNA AL SUCCESSO

Torna al successo la Savino Del Bene Volley di coach Barbolini che, dopo la sconfitta subita una settimana fa a Milano, si è imposta questa domenica sulla Trasporti Pesanti Casalmaggiore.

Vittoria tre a uno per la squadra del patron Nocentini, riuscita ad imporsi al termine di una sfida durata due ore e due minuti.

Al rientro tra le mura amiche dopo due trasferte consecutive, la formazione di Barbolini ha dovuto fare a meno dell’infortunata Enrica Merlo, sostituita da una Martina Armini ritornata a disposizione a tempi di record dopo la frattura alla mano sinistra rimediata ad inizio settembre.

Armini alla prima da titolare non è stata l’unica novità nello starting six scelto in partenza dal coaching staff della Savino Del Bene Volley, con Barbolini che ha dato spazio a Di Iulio al palleggio, ma anche ad Alberti e a Washington, con la statunitense che così ha raccolto la sua prima presenza stagionale.

Nonostante un 6+1 diverso, con quattro novità rispetto alla sfida di Milano di una settimana fa, la Savino Del Bene Volley ha aggredito la partita, conquistando il primo set nettamente (25-18). Nella seconda frazione di gioco la Trasporti Pesanti Casalmaggiore ha saputo approfittare delle distrazioni della squadra di Barbolini e si è imposta per 23-25.

Punta nell’orgoglio la Savino Del Bene Volley si è rifatta nel terzo set, aggiudicandoselo 25-14 con il punto conclusivo firmato da Britt Herbots. Ritornata avanti per due a uno nel conto dei set, la squadra di Barbolini ha conquistato la sfida con il 25-22 che ha posto la parola fine alla quarta frazione e alla sfida.

MVP dell’incontro una Zhu Ting decisiva nei momenti cruciali del match e protagonista di una prestazione da 21 punti e 3 muri vincenti. Encomiabile anche la prestazione di Armini, subito pronta a dare il suo contributo appena chiamata in causa.

Dopo la terza vittoria in quattro partite disputate la Savino Del Bene Volley si preparerà al primo turno infrasettimanale della stagione. Mercoledì 1 novembre infatti la squadra di Barbolini tornerà in campo a partire dalle 20.30 per il big match contro la Prosecco DOC Imoco Conegliano.

Coach Barbolini attua un po’ di rotazione rispetto alla gara di una settimana fa con Milano, nella formazione iniziale trova spazio Di Iulio al palleggio, Antropova è invece confermata come opposto, come del resto sono confermate anche Zhu Ting e Herbots in banda, il duo di centrali è invece composto da Alberti e da Washington, con la statunitense all’esordio stagionale. Il ruolo di libero titolare è invece di Martina Armini, che al rientro dopo la frattura alla mano sinistra rimediata ad inizio settembre, sostituisce Enrica Merlo, infortunatasi nel corso dell’allenamento dello scorso martedì.

La Trasporti Pesanti di coach Musso risponde con il 6+1 composto Hancock al palleggio, Smarzek come opposto, Lohuis e Manfredini da centrali, con Perinelli e Acosta in banda e De Bortoli come libero.

Savino Coach Barbolini post partita: “In questa stagione, ad ogni partita nella quale facciamo tre punti, dobbiamo essere contenti. Dopo aver vinto il primo set un po’ troppo facilmente, non dico che l’abbiamo presa alla leggera, però non abbiamo spinto come negli altri set. Sono quelle partite nelle quali, anche se ti dici 100 volte di stare attento, pensi sempre che alla fine riuscirai a vincere, invece gli altri giocano e Casalmaggiore è una buonissima squadra. Adesso ce la stiamo cavando a livello individuale: qualche difesa importante, qualche attacco, qualche battuta, però dobbiamo ancora crescere un po’ come squadra. È ovvio che con diversi cambi che abbiamo fatto, non è facile crescere come squadra, per questo secondo me sono state brave anche le ragazze ad adattarsi a questi cambi, che al meno inizialmente risultano necessari. Se non vogliamo far giocare sempre le stesse, se vogliamo preservare anche le energie da un punto di vista fisico e dare un po’ di ritmo anche alle altre giocatrici, è importante fare un po’ di rotazione. Rischiamo qualcosa certo, però stasera ci è andata bene e a Trento faremo lo stesso, ovviamente cambiando chi gioca e chi no. Adesso però aspettiamo la partita di mercoledì e la sfida con Conegliano”

Savino Del Bene Scandicci – Trasporti Pesanti Casalmaggiore: 3-1 (25-18, 23-25, 25-14, 25-22)

 

ARTICOLI RECENTI

da non perdere

Resta in contatto

Inserisci la tua email per essere sempre aggiornato sulle ultime novità!