lunedì 22 Luglio, 2024
28.3 C
Firenze

Ultimi articoli

FIORENTINA SCONFITTA 0-1 DAL VERONA

TERZA SCONFITTA CONSECUTIVA PER LE RAGAZZE VIOLA CHE PERDONO 0-1 IN CASA CONTRO L’HELLAS VERONA

Terza sconfitta la seconda in casa per la Fiorentina Femminile questa volta è l‘hellas Verona a prendere i tre punti, sugli scudi Durante e Bragonzi che decidono loro la sfida.

Primo tempo

Primi venti minuti di grande ordine, con squadre ben messe in campo e poche occasioni per parte. Poi la Fiorentina alza il ritmo con un pressing forsennato sulle veronesi, ma inizia il Durante Show. Il portiere in prestito al Verona proprio dalla Fiorentina è un muro, nega per ben sei chiare occasioni il gol alle ex compagne di squadra. Prima su Adami, che calcia una buona punizione a scendere dalla tre quarti e costringe Durante ad intervenire sotto la traversa con la mano di richiamo. Poi interviene in sequenza su Vigilucci, Thogersen, Sabatino, ma si supera con un doppio intervento su Neto. Prima frazione di gioco che si chiude sullo 0-0 solo grazie ad un suo straordinario lavoro tra i pali.

Secondo tempo

Verona che torna in campo più organizzata, nonostante la pressione alta delle viola il terzetto difensivo sembra aver ritrovato concentrazione e concede poco o nulla. Cincotta gioca subito al minuto ‘53 la carta Tatiana Bonetti per cambiare l’inerzia della partita. Dopo i rumors di mercato che l’hanno vista ad un passo dall’Atletico e le due giornate lontana dal campo va a riformare la coppia offensiva con Sabatino. La partita cambia però al settantaduesimo, quando un pallone supera la metà campo delle gigliate, ricevuto da Bragonzi lo porta avanti e lo difende strenuamente fino all’area di rigore avversaria, dove viene stesa da Valery Vigilucci. Rosso diretto per la giocatrice in maglia viola e Bragonzi glaciale come sempre dal dischetto. Terzo gol del Verona in campionato, terzo rigore messo a segno dalla classe 2001 di proprietà della Juventus. Le gialloblu prendono coraggio e con le avversarie in inferiorità numerica la partita si fa più accesa, ma l’ingresso di Susanna per Nichele non sortisce gli effetti sperati e Tortelli non le concede mai nulla. Sabatino nei minuti finali prova anche a giocare d’astuzia, ma prende un cartellino giallo per simulazione.

Nonostante una Fiorentina più padrona del campo, l’Hellas conquista i tre punti, e le gialloblu a fine gara abbracciano giustamente Durante, eroe di giornata.

Zona Fiorentina

E se Bonetti fosse stata impiegata dal primo minuto? Questa è la domanda che molti tifosi viola si staranno facendo. Assieme anche ad un altro pensiero… ma dovevamo proprio girare in prestito Durante? Certo la rosa dei portieri Viola è da top, ma oggi quel prestito è valso molti rimpianti nel primo tempo.

Zona Hellas Verona

Pachera si prende anche un giallo dopo l’1 a 0, chissà cos’avrà detto all’arbitro l’allievo di Malesani, ma oggi porta a casa 3 punti preziosissimi grazie alle sue due top player, Durante e Bragonzi. Ottima la reazione della squadra al ritorno dagli spogliatoi, manca ancora però il gol su azione.

ACF Fiorentina Femminile: Ohrstrom (C), Cordia (62′ Catena), Tortelli, Zanoli, Vigilucci, Adami (86′ Arnth), Middag (53′ Bonetti), Breitner, Nero, Sabatino, Thogersen. A disposizione: Forcinella, Ripamonti, Monnecchi, Clelland, Lorieri, Fusini. All.Antonio Cincotta

Hellas Verona Women: Durante, Ledri, Solo, Meneghini, Sardu, Bragonzi, Mella, Jelencic, Nichele (63′ Susanna), Santi, Ambrosi. A disposizione: Perin, Papaleo, Colombo, Oliva, Marchiori, Motta, Vicenzi, De Pellegrini. All. Matteo Pachera.

Espulsa: Vigilucci 71′

Risultato finale 0-1 (72′ Bragonzi RIG)

Cartellino rosa

ARTICOLI RECENTI

da non perdere

Resta in contatto

Inserisci la tua email per essere sempre aggiornato sulle ultime novità!