sabato 25 Maggio, 2024
14.4 C
Firenze

Ultimi articoli

ASPETTANDO NATALE: LA CORONA D’AVVENTO

PENSIAMO ALLE COSE BELLE! PREPARIAMOCI AL NATALE INSIEME AI NOSTRI BAMBINI! OGGI PREPARIAMO LA CORONA DELL’AVVENTO

Il periodo che stiamo vivendo ci fa, purtroppo, dimenticare le cose che fino a 12 mesi erano in cima ai nostri pensieri: il Natale! Per tutti noi questi erano i giorni in cui iniziavamo a pensare a come organizzare la festa, la corona dell’avvento, l’albero e ovviamente il menù!

Oggi noi di Fotoenotizie.it vogliamo farvi “staccare la spina”, vogliamo farvi pensare alle cose belle, quelle che hanno il profumo buono della famiglia, degli amici più cari con i quali passare momenti speciali.

Abbiamo deciso di creare uno speciale dedicato al Natale e di inaugurarlo parlando di un antica suggestiva tradizione cristiana tipica della cultura anglosassone e germanica: La Corona d’Avvento, tradizione, che da alcuni anni si è radicata anche in Italia.

corona-avvento-2 CHE COS’E’ LA CORONA D’AVVENTO

La corona d’avvento è una sorta di candelabro, che a partire dalla prima domenica d’avvento è solitamente posta al centro della tavola, ma può anche essere un candelabro che scende dall’alto.

In realtà la Corona pendente dall’alto è la collocazione tradizionale, vero e proprio antico candelabro sospeso al soffitto da quattro nastri rossi che lo decorano; é formata da un supporto circolare di solito in legno rivestito da rami verdi, genericamente d’abete.

Sui rami quattro candele poste ad eguale distanza. Il loro colore più appropriato sarebbe il viola. Infatti il periodo d’avvento è un periodo nella liturgia cattolica di penitenza ed il viola è il colore usato nei paramenti sacri durante le celebrazioni, che si svolgono in questo periodo.

Tuttavia per le candele della corona d’avvento in Europa e Italia di solito si preferisce il rosso. Un colore che rimanda alla passione e morte di Gesù Cristo a voler ricordare al fedele che il Natale si è un periodo magico e suggestivo, ma i veri doni al suo popolo, Dio li ha fatti con la sua Passione Morte e resurrezione, è li che Dio opera il suo disegno salvifico.

Le candele simboleggiano le quattro settimane che precedono il Natale.  Il loro consumarsi rende visibile il passare del tempo e l’avvicinarsi del Natale.

corona-avvento-1 PREPARIAMOLA INSIEME AI NOSTRI BAMBINI

A prescindere dal suo significato religioso o meno la Corona d’avvento resta indubbiamente una deliziosa decorazione Natalizia con cui adornare le nostre case e a cui è sempre più difficile rinunciare.

Realizzarla in casa con l’aiuto dei nostri bambini può essere un ottimo diversivo con cui riempire le umide e fredde giornate di novembre soprattutto in questo periodo in cui l’emergenza sanitaria a causa della Pandemia da Covid 19 ci costringe a limitare i nostri spostamenti.

Basta infatti un poco di manualità e tanta creatività mentre i più pigri potranno facilmente trovarla già pronta nei negozi di casalinghi, art decor o one line.

Corona d’avvento fai da te:

Per realizzare una corona d’avvento abbiamo visto basta un supporto circolare, solitamente in legno, acquistabile nei negozi dedicati al bricolage ma anche one line.

Occorrono rami verdi d’abete, ma possono essere utilizzati anche rami di tasso, pino, o alloro tutti acquistabili dal nostro fioraio di fiducia, e 4 quattro candele rosse, acquistabili anche al supermercato.

corona-avvento-3

 

Nastri rossi, rosa o violetti possono ornare la corona e sebbene la tradizione vuole che la Corona d’Avvento sia ornata di soli nastri, nulla vieta che si possa dare spazio alla creatività e fantasia ed usare i materiali più disparati come ad esempio cannella frutta secca, fette d’arancia essiccate, bacche oppure stelle e mini palline di Natale alla fantasia non c’è limite.

 

Daniela Bucchioni

RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI RECENTI

da non perdere

Resta in contatto

Inserisci la tua email per essere sempre aggiornato sulle ultime novità!