martedì 21 Maggio, 2024
22.3 C
Firenze

Ultimi articoli

FAENZA BASKET CONQUISTA IL PASS PER LE SEMIFINALI

IN GARA DUE SERIE A2 FEMMINILE LA E-WORK FAENZA BATTE IL LA SPEZIA PER 59-53 E STRAPPA IL PASS PER LE SEMIFINALI CHE INCONTRERA’ PATTI

Faenza parte con lo stesso quintetto di gara 1, con Schwienbacher, Franceschelli, Policari, Morsiani e Vente. La lettone parte forte segnando i primi due delle romagnole, mentre dall’altra parte Hernandez Pepe firma un 2/2 da oltre l’arco. Packovski prova ad accendersi e a guidare le spezzine dal punto di vista offensivo, Franceschelli in contropiede apre il primo mini-parziale faentino. L’E-Work tenta l’allungo sul finire del quarto e chiude i primi 10 minuti avanti 20-13.

I problemi di falli limitano Vente e Soglia tra le fila dell’E-Work, con Sarni che fa la voce grossa sotto i tabelloni e sale ben presto in doppia cifra. Faenza tocca anche il 30-23, ma La Spezia reagisce guidata dalla solita Sarni e da un’ottima Linguaglossa. Franceschelli prende per mano le compagne e mette la firma su alcune giocate fondamentali nel finale, che consentono alle padrone di casa di andare negli spogliatoi avanti 34-33.

La Spezia torna in campo alzando notevolmente il livello difensivo e piazzando un 10-0 di parziale tra il finale del secondo quarto e l’inizio del terzo. Nel momento più difficile l’E-Work si ricompatta e reagisce, trascinata da una scatenata Franceschelli in difesa e da Ballardini in attacco. Al termine del terzo periodo sono  7 le lunghezze a dividere le due squadre.

Negli ultimi dieci minuti sembra ripetersi il copione di quanto visto in precedenza: le liguri spingono sull’accelerazione in apertura, con Hernandez Pepe e Packovski segnano per il -2 (50-48). Faenza ritrova ritmo offensivo e piazza un 7-0 di break, ritornando a distanza di sicurezza a metà frazione. L’appoggio di Policari su assist di Franceschelli mette definitivamente in ghiaccio la partita a 50” dal termine. Non bastano i liberi finali di una incontenibile Sarni (16+13 rimbalzi per lei al termine): al Bubani finisce 59-53 e l’E-Work conquista il pass per le semifinali, dove affronterà Patti.

ARTICOLI RECENTI

da non perdere

Resta in contatto

Inserisci la tua email per essere sempre aggiornato sulle ultime novità!