lunedì 15 Luglio, 2024
21 C
Firenze

Ultimi articoli

ROMA A VALANGA SULLA FIORENTINA FEMMINILE

Al Torrini di Sesto Fiorentino la Roma capolista dimostra tutta la sua qualità vincendo 7-1 sulla Fiorentina, in dieci dopo quaranta minuti. 

Inizio migliore per la squadra ospite che passa subito in vantaggio con Andressa, fortunata a trovarsi il pallone in area piccola per un tapin che vale l’1-0. Dieci minuti dopo sale in cattedra Greggi e confeziona un tiro a giro che Baldi non vede partire: 2-0 Roma.

L’episodio chiave del match avviene al 41’: palla alta su cui si avventano Mijatovic e Cinotti, la serba con gli occhi sul pallone alza la gamba e colpisce Cinotti. Per il direttore di gara è cartellino rosso diretto, decisione forse un po’ eccessiva che va a punire la scompostezza dell’attaccante viola. Fiorentina in dieci per tutto il resto della gara.

Nella ripresa le ragazze gigliate provano a recuperare il match e accorciano immediatamente: Longo colpisce la traversa, sul pallone va Johannsdottir e anche lei trova il legno, poi arriva Parisi a tutta velocità e trascina il pallone in rete. 2-1.
È un’altra partita per cinque minuti, poi arriva il 3-1 della Roma con Haavi (dopo la traversa di Giacinti) che spezza il morale e le energie alla squadra di casa. Sul tabellino si aggiungono altre reti con Andressa, Kramzar, Cinotti e Giugliano, questi ultimi due proprio nel recupero. Nota a margine l’esordio in maglia viola di Linda Tucceri Cimini, appena arrivata col mercato invernale ed entrata al 67’.
Una sconfitta da cui la Fiorentina dovrà riprendersi immediatamente: settimana prossima la aspetta l’insidiosa trasferta a Sassuolo.

ARTICOLI RECENTI

da non perdere

Resta in contatto

Inserisci la tua email per essere sempre aggiornato sulle ultime novità!