giovedì 30 Maggio, 2024
17.4 C
Firenze

Ultimi articoli

LE RICETTE DI NONNA ROSA – LE CRESPELLE ALLA FIORENTINA

Dopo un’ottimo antipasto a base di crostini di fegatini, passiamo a un primo da leccarsi i baffi… le crespelle alla fiorentina! Rigorosamente con la ricetta della mia Nonna Rosa!

La cucina Toscana coinvolge tutti i sensi: l’olfatto per i suoi profumi, il gusto per la bontà delle ricette, la vista per la bellezza dei suoi piatti, l’udito per il bellissimo suono dei soffritti che sono alla base di tante pietanze, il tatto per il piacere di portare alla bocca crostini e crostoni.

Quando poi si parla della cucina della tradizione tutto si amplifica, ogni piatto è una scoperta di gusti, sapori e profumi che oggi sono quasi dimenticati…

Oggi è ben difficile sentire lo sfrigolio del soffritto sul fuoco … viviamo nel mondo del “delivery”, del “take away”, del “fast food” ma nei cassetti della nostra memoria quei ricordi sono sempre presenti.

Quest’oggi vi proponiamo un primo importante, da presentare sulla tavola della domenica quando possiamo stare con più tranquillità con le gambe sotto il tavolo: le crespelle alla fiorentina.

La preparazione non è difficile, ma dobbiamo avere un po’ di tempo a disposizione per le varie preparazioni di cui è composta la ricetta.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
  • 4 uova
  • 1 bicchiere di latte
  • 80 gr. di burro
  • Mezzo litro di besciamella
  • Spinaci lessati e tritati gr. 300
  • Ricotta gr. 200
  • Farina gr. 100
  • Salsa di pomodoro
  • Parmigiano grattugiato
  • Noce moscata
  • Sale e pepe
PER LA BESCIAMELLA:
  • Mezzo litro di latte
  • 50 gr. di burro
  • 50 gr. di farina
  • Noce moscata
  • Sale
PREPARAZIONE:
LE CRESPELLE:

Per prima cosa preparate l’impasto per le crespelle con 2 uova, il latte, 50 gr. di burro fuso, e un po’ di sale aggiungendo poco per volta la farina setacciata così che non si formino grumi. Riponete l’impasto in frigo, coperto, per almeno 30 minuti.

IL RIPIENO:

In una zuppiera mescolate gli spinaci lessati e tritati finemente con 2 uova, la ricotta, 3 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato, aggiungendo sale, pepe e noce moscata.

LA BESCIAMELLA:

Preparate la besciamella mettendo il burro e la farina insieme in un pentolino a fiamma bassa mescolando fino a che non si forma una crema densa alla quale aggiungerete il latte, a filo, continuando a mescolare con una frusta per evitare che si formino grumi mentre la salsa si addensa. Aggiungete la noce moscata e il sale e fate cuocere fino a ebollizione. Prima di coprire il pentolino con la besciamella pronta ricordatevi di mettere una noce di burro per evitare che si formi sopra la “pellicina”.

COTTURA:

Tirate fuori l’impasto per le crespelle dal frigo e mescolate delicatamente. Imburrate una padella, meglio se antiaderente, e iniziate la preparazione delle frittatine, utilizzando poca pastella, cuocendole da ambo le parti. A fine cottura meglio riporle su una spianatoia così da non romperle.

Riempite le crespelle con l’impasto di spinaci e ricotta, arrotolatele come se fossero cannoli e adagiatele su una pirofila imburrata ricoprendole con la besciamella, qualche cucchiaio di salsa di pomodoro e una spolverata di parmigiano reggiano.

Passate la pirofila in forno, già caldo, alla temperatura di 160°, per circa 15/20 minuti, finché la superficie apparirà dorata e… buon appetito con le ricette di Nonna Rosa! crespelle-1

Volete pubblicare le ricette della vostra tradizione? Inviate la ricetta con la vostra foto a info@foto.francescoacciai.com la pubblicheremo!

RIPRODUZIONE RISERVATA

 

ARTICOLI RECENTI

da non perdere

Resta in contatto

Inserisci la tua email per essere sempre aggiornato sulle ultime novità!